Attualità Cori — 22 settembre 2015
#Runwithus Corri con noi tra i Monti Lepini e la Valle dell’Amaseno

Cori

È ”Singolar tenzone nelle terre dei Volsci, sulla Francigena e lungo l’Amaseno” l’ultimo format innovativo nato tra i Monti Lepini e la Valle dell’Amaseno che vuole combinare il vivere slow, con lo sport e il buon cibo. Come? Innanzitutto con le tre giornate inaugurali del 25, 26 e 27 settembre, premiate dalla Regione Lazio come secondo migliore progetto di turismo sportivo in assoluto, inserito anche tra gli eventi di Lazio Expo 2015. Le tre giornate si collocano all’interno del più ampio progetto sportivo-turistico Itinerandum, in fase di sviluppo e definizione.

Il giorno 25 settembre si inizierà con una giornata dedicata al Nordic Walking tra Bassiano e Sermoneta, con visita all’Abbazia di Valvisciolo, con replica il 27 settembre.

Il 26 settembre sarà invece dedicato alla Corsa podistica nel meraviglioso scenario di Priverno, una gara competitiva sui 9 km e una amatoriale sui 5 km, mentre al Castello di San Martino le famiglie e i più piccini potranno divertirsi con tante attività ludico/sportive.

Il clou ci sarà il 27 settembre intorno al borgo di Fossanova. Prevista la corsa a staffetta con gara tra i comuni partner del progetto, ovvero Roccamassima, Cori, Norma, Priverno, Sonnino, Prossedi , Maenza, Roccasecca, Bassiano, Sermoneta, Amaseno. Ciascuna squadra di massimo 5 persone (con almeno una donna) rappresenterà il proprio comune e gareggerà contro gli altri. Le iscrizioni sono aperte anche ai turisti. Sempre domenica 27, a Fossanova, si terrà il convegno ”Sport e Nutrizione, dell’Europa all’Expo”, in cui si parlerà di turismo sportivo e nutrizione.

A latere della manifestazione si terrà una fiera gastronomica con alcuni dei prodotti locali della zona. Allo stesso tempo, sempre nella giornata del 27, Cori sarà protagonista di una mattinata di trekking urbano combinato a visite guidate e degustazioni.

Inoltre, da sottolineare, per tutti i partecipanti ad uno degli eventi sportivi, ci sarà la possibilità di accedere ad una scontistica estendibile ad una serie di convenzioni dedicate, come indicato sul sito del progetto www.itinerandum.eu. “In questo modo”, afferma Andrea Aversa, presidente dell’associazione capofila del progetto YES Europe, “sarà possibile veramente avere la possibilità di coniugare vari interessi e di creare una rete che ha un unico obiettivo: far vincere il territorio. Ovviamente è la prima esperienza del genere di tale estensione: siamo fiduciosi”.

Unitamente agli eventi sportivi, l’idea alla base è quello di far circuitare le persone in un lasso temporale più lungo, permettendo così di poter fare canoa, voli in parapendio o in libera discesa, mountain biking sotto un simbolo unico che riconosce dei voucher di sconto, e non solo per sport. Saranno coinvolti, infatti, anche ristoranti ed attività commerciali sempre nel settore della produzione del cibo di alta qualità e per chiunque voglia farne parte è sufficiente inviare la propria manifestazione d’interesse sull’indirizzo email presente nel sito.

Per promuovere l’iniziativa, poi, è partita una campagna promozionale personalizzata, alimentata dai sociali: i video e le foto più belle/divertenti con l’hashtag #runwithus saranno premiati.

Quindi, non ci resta che dirvi “Vinca il migliore!”

(Visited 63 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Marco De Cave