Attualità Cisterna slider — 11 Gennaio 2020
Biblioteca, in corso l’ammodernamento

Un importante luogo della cultura cittadina di Cisterna di Latina è in procinto di essere riqualificato, si tratta della Biblioteca Comunale. Difatti il 30 ottobre hanno preso avvio i lavori di risistemazione degli ambienti che dal 1989 sono adibiti a biblioteca, nel piano terra di Palazzo Caetani. Nel progetto sono previsti degli ampliamenti e la riorganizzazione degli spazi, l’ammodernamento degli arredi e delle collezioni documentali, cartacee e digitali, un nuovo sistema di climatizzazione e di sicurezza antincendio. Una parte degli spazi sarà dedicata unicamente ai più piccini nel “Punto lettura Nati per Leggere – Nati per la Musica”. Questa ristrutturazione corrisponderà alle nuove esigenze dell’utenza ed è necessaria per consolidare la rilevanza e la significanza sociale di questo luogo. La cifra dell’investimento è di 147.500 euro, di cui 118 mila sono stati stanziati dalla Regione Lazio, attraverso la Provincia di Latina, con l’integrazione di 29.500 euro aggiunti dal Comune di Cisterna. Fino alla conclusione di questa ristrutturazione la sala studio è stata provvisoriamente spostata in un altro ambiente all’interno di Palazzo Caetani, nel piano superiore, con orario di apertura che va dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 19,30. Il servizio di prestito è stato provvisoriamente sospeso fino a quando la ristrutturazione sarà completata. Questa è la dichiarazione rilasciata dal Sindaco, Mauro Carturan: “Fra qualche mese  consegneremo alla città uno spazio rinnovato nella casa della Cultura a Cisterna. Un intervento di riqualificazione e riorganizzazione degli spazi della biblioteca che la renderà più moderna, più funzionale e più accogliente. Un progetto realizzato grazie alle capacità degli uffici competenti e dedicato ai nostri ragazzi, ai nostri bambini ma anche a tutto il resto della comunità cittadina. La nostra visione generale, che tante volte ho già avuto modo di spiegare, è quella di una rivitalizzazione completa di Palazzo Caetani affinché torni ad essere l’agorà che avevamo perso”. Un’azione fondamentale, di grande impatto, per mantenere vitale il nucleo culturale della città.

(Visited 5 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Federica Villanova
Federica Villanova