Archive for 'Racconti'

Anime di Luce

2010 e dintorni, Ceriara – Giorni di freddo intenso, il fuoco nel caminetto sempre acceso, anche il gatto Ciccioacciambellato su una sediolina, non se ne voleva allontanare. Giulia usciva solo per accudire gli animali, ritirare la [...]

Storia di Alvise

Storia di Alvise

Alvise non sapeva spiegarsi come si fosse ribaltato il carro, all’improvviso. Un attimo prima saliva tranquillo le coste per Maenza, guidando le bestiein salita, e poi niente, s’era ritrovato sotto, schiacciato, gli animaliche muggivano a morte, [...]

Vendetta di Natale

Vendetta di Natale

Maenza 1935 –Un bell’uomo, alto, biondo, gli occhi azzurri e malandrini. Eleuterio veniva da una famiglia benestante di lavoratori. Insieme col padre e il fratello minore si dedicavaalla raccolta delle olive, alla cura dei ciliegi, alla [...]

Desideri e segni

Desideri e segni

Sezze Scalo, Anni Settanta – Erano i giorni dei morti. Le giornate erano umide e ventose. Armando e Loretta a primavera avrebbero festeggiato le nozze d’argento. Maturi, ancora giovani, erano una bella coppia ma bisticciavano come [...]

Storia di Vittorio

Storia di Vittorio

2004 –Dall’ orfanotrofio posto in alto, sul porto di Messina, Vittorio riempiva gli occhi e i polmoni di colori e profumi. Ottantenne cercavai ricordi di quando ragazzinoera arrivato in quel luogo triste dove era pure riuscito [...]

Pane, olive e fiori

Pane, olive e fiori

1947 e dintorni – Due guerre mondiali, la febbre spagnola, la crisi economica, la campagna d’Africa avevano reso i poveri di sempre miserabili. Nel primo dopoguerra le famiglie contadine non avevano denaro e per pagare la [...]

Gentili inviti

Gentili inviti

Isola del Liri – Anni Settanta -Dritta in piedi vicino alla porta d’ingresso, le braccia incrociate sulla borsetta, il broncio come una bambina con gli occhi cattivi: “Iàmucenne, Paulù!” Paolo era stupito. Il comportamento di Lidia [...]

Storia di un emigrato italiano

Storia di un emigrato italiano

Latina, 1951 -“Umbe’, ‘n ci i’agli Canadà ch’è lontano assai. Alloco parlano schitto ‘ngleso e franceso. Adecco da magnà ci sta. Tenemo sempre i pano, ca ouo e le uerdure. La giurnatella te la ripurti, e [...]

Anime in pena

Anime in pena

Sezze 2009 – A un mese dalla morte di suor Alfonsina familiari ed amici s’erano dati appuntamento nell’antica Chiesa di San Pietro per una messa di suffragio. Lucietta e Pierina entrarono con la piccola Giordana per [...]

Pupe, Bulli e Chiodi

Pupe, Bulli e Chiodi

1950 – Suso- L’aria di maggio era profumata, fresca e piovosa. Nella mattinata un forte temporale aveva allagato le strade ai Zoccolanti. All’uscita della scuola Pastena-Valletta a via Roccagorga le acque ruscellavano copiose nei fossi, e [...]

Nella Terra di Palude

Nella Terra di Palude

Nel secolo scorso, ai tempi della lira, una sposa susarola ebbe un diverbio con un falegname. Aveva pagato (santa ingenuità!) anticipatamente un tavolo e le panche per il “rustico” e nonostante fosse passato diverso tempo l’artigiano [...]

La Prima Repubblica

La Prima Repubblica

Roma – Anni Settanta. Stretta nel cappottuccio cammello, foulard blu, la borsetta fuori moda, Adelina, una giovane susarola, passeggiava guardando con desiderio i vestiti nelle eleganti vetrine di Via del Corso. Un forte acquazzone l’aveva costretta, [...]