Spettacoli — 09 settembre 2015
Da Fossanova a Sabaudia, spazio ad ogni storia e arte

Con il mese di agosto tornano immancabili le suggestive atmosfere di Fossanova Medievale. Lo splendido borgo che fa da cornice alla grande abbazia gotico-cistercense si veste a festa per accogliere le centinaia di persone affascinate da un periodo storico, quello medievale, fatto di forti contrasti. Le tinte fosche dell’inquisizione e le pittoresche esibizioni di saltimbanchi, mangiafuoco e fachiri, le scintillanti armature dei cavalieri senza macchia e le antiche danze riprenderanno vita in un denso programma di festeggiamenti. Tre giorni di grande festa, dall’ 11 al 13 Agosto, per vivere La Magia del Borgo come recita il sottotitolo di questa straordinaria manifestazione dalla storia ventennale. Due spettacoli di alto livello verranno presentati durante la serata di apertura e di chiusura, entrambi scritti dalla grande scrittrice Dacia Maraini con l’elaborazione drammaturgica di Barbara Amodio e Gianluigi Pizzetti. Il primo “ZENA – processo ad una strega” andrà in scena martedì, mentre lo spettacolo “I DIGIUNI DI CATARINA DA SIENA” sarà in scena giovedì sera. Tutte le sere numerosi stand gastronomici offriranno la possibilità di gustare antiche ricette, artigiani del ferro e della ceramica mostreranno la manualità di mestieri ormai scomparsi, giochi per bambini, musiche e danze contribuiranno a creare la giusta atmosfera. Sul piano strettamente culturale, la possibilità di visitare il Museo Archeologico Medievale, i convegni e le visite guidate permetteranno a chiunque volesse di apprezzare il borgo di Fossanova e il suo contesto storico nel migliore dei modi. Questa Fossanova Medievale non sarà quindi una semplice rievocazione, ma un modo per immergersi nelle atmosfere di un periodo storico avvolto nell’aura del mistero e della suggestione.

Tutte altre atmosfere invece per una mostra d’arte veramente notevole, a quanti amano l’arte non può, infatti, sfuggire la personale di Luciano Tomasi, inaugurata con il vernissage svoltosi il 1 Agosto e che rimarrà aperta fino al 18 Agosto presso la sala espositiva del museo Emilio Greco di Sabaudia. La personale è inserita all’interno della ventesima rassegna “Segni e forme”. La mostra dal titolo Fascino e colori della terra pontina raccoglie numerose opere, realizzate ad olio o acquerello, raffiguranti paesaggi pontini magistralmente tratteggiati dall’artista. Una visione incantata del territorio pontino da non perdere.

Dal 01 Agosto 2015 al 18 Agosto 2015

Presso il museo Emilio Greco di Sabaudia (LT)

Tutti i giorni dalle ore 19 alle ore 23.

ingresso gratuito

Programma Fossanova Medievale 2015

11 Agosto

19:00 Convegno “Mille e non più mille”

20:30 Corteo di apertura

21:30-24:00

“ZENA – processo ad una strega” di Dacia MARAINI – elaborazione drammaturgica di Barbara AMODIO per il laboratorio teatrale del Teatro Comunale “Vittorio Gassman” di Castro dei Volsci (FR)

Jangler Nino Fausti, Teatro di strada “AedoStudio”, “Giochi di sfere e di fuoco” Flavio Caraccio, zampogneria Fiume Rapido, Ensamble Histriones Garbji, Ensemble Aubespine, Tamburi di Forenza, Corale gregoriana “Benedicamus Domine”, Danza aerea di Giorgia Basilico, “Tradanze Medievali”, Scuola di equitazione di Barbara Terra

12 Agosto

19:00 Convegno “Il cerusico e Ildegarda”

20:30 Corteo di apertura

21:30-24:00 “Incontro di ritmi” Pastellesse sound group, Tamburi di Forenza, La giostra dei somari, Arcieri, “Milita Terra Laburis”, Zampogneria Fiume Rapido, Ensemble Histriones Garbji, Ensemble Aubespine, Corale gregoriana “Benedicamus Domine”, Danza aerea di Giorgia Basilico, “Giochi di sfere e di fuoco” Flavio Caraccio,“Tradanze Medievali”, Jangler Nino Fausti, Teatro di strada “AedoStudio”

13 Agosto

19:00 Convegno “Dalla misura del cibo”

20:30 Corteo di apertura

21:30-24:00 “I DIGIUNI DI CATARINA DA SIENA” scritto e diretto da Dacia Maraini, con Barbara Amodio e Gianluigi Pizzetti

Spettacolo “D’aria d’acqua di terra di fuoco”, Con Pastellesse Sound Group e Flavio Caraccio, Arcieri, “Milita Terra Laburis”, Zampogneria Fiume Rapido, Ensemble Histriones Garbji, Ensemble Aubespine, Corale gregoriana “Benedicamus Domine”, Danza aerea di Giorgia Basilico, “Tradanze Medievali”, Jangler Nino Fausti, Teatro di strada “Aedo Studio”

(Visited 59 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Beatrice Agostini
Beatrice Agostini