Cultura Norma slider — 24 luglio 2017
Dal Bancone dei Lepini un ricco panorama di eventi

Un ricco e variegato calendario di eventi è in programma a Norma per il mese di Luglio. Ce n’è per tutti i gusti: musica, sport, storia e archeologia, tradizione e attualità animeranno le giornate e le serate di tutti i week end del mese. Sabato 8 luglio, ancora musica con Norba Blues Night, presso la welcome area del paese. Dalle 21.30 concerto della Travelin’ Band.

Il 15 e 16 luglio torna l’ormai consueto evento motoristico “Motori e rosse emozioni” organizzato dallo Scuderia Ferrari Club Norma, giunto quest’anno alla sua quinta edizione. Dal pomeriggio di sabato 15 le strade del centro di Norma cominceranno a tingersi del rosso Ferrari con l’esposizione delle vetture. Dalle 16.30, presso l’edificio scolastico Rosa Maltoni Mussolini, sarà inaugurata una delle novità dell’edizione odierna: una mostra scambio di modellini auto, arricchita da esposizione di plastici e simulazioni, curata dall’associazione “Happy model”. Domenica 15 le rosse del Cavallino rampante si sposteranno presso la consueta area del “circuito norbano” per l’esibizione e presso la welcome area, dove è prevista un’altra esposizione di auto e l’esibizione di vetture nel corso delle quali il pubblico partecipante potrà prendere lezioni di guida sportiva con “Guidaunmito.it”.

Il calendario degli eventi normesi prevede, per sabato 22 luglio, un concerto tenuto dalla Little Tony Band, evento frutto dell’iniziativa della Associazione ARCON Artigiani Commercianti di Norma.

La donna e le tradizioni ad essa collegate saranno protagoniste sabato 15 alle 17.00, presso il museo civico, nel corso della conferenza “Storie appese ad un filo…utensili per la lavorazione tessile dalle case di Norba” , dove si parlerà di antichi saperi e mestieri delle donne norbane con l’esposizione dei reperti archeologici, testimonianza delle attività e dei lavori femminili di un tempo e quelli eseguiti artigianalmente ancora oggi. Domenica 23 sarà la “giornata in rosa”, iniziativa presentata dalla Consulta delle donne di Norma in collaborazione con l’Assessorato alle pari opportunità. Dalle ore 16.00 alle 17.30 laboratorio danze tradizionali, al passo di tarantella, pizzica e tammuriata, tenuti da “I passi della tradizione”, presso il piazzale della Scuola elementare. Alle 18.30 presso Piazza Caio Cestio, avrà inizio una passeggiata storica musicata tra le strade del centro storico per ripercorrere alcuni passi della storia e delle storie normesi. Dalle 21.00 Alex De Vito interpreterà “Norma t’amo” tratto dal testo poetico scritto da Vera Di Prima e dallo stesso Alex De Vito che è anche compositore delle musiche. Seguirà il concerto “Verso sud” a cura di MeRitmiRi. Nel corso di tutte le domeniche del mese i visitatori potranno usufruire di visite guidate al Parco archeologico dell’Antica Norba alle ore 11.00 e alle ore 17.00. E proprio con il rimando alle radici storiche del paese si concluderà questa fitta serie di eventi con la Rievocazione storica curata dal Gruppo archeologico di Norma: sabato 29, presso il parco archeologico di Norba, esibizione equestre “Le quattro porte di Norba” dell’Associazione cavalieri di Norma”; domenica 30 alle 17.00 partirà il corteo storico che raggiungerà l’antica Norba dove verrà inscenata la “Presa di Norba”: Norba diviene teatro di se stessa con l’emozionante interpretazione delle sue vicende storiche e dei suoi protagonisti impersonati dai discendenti norbani.

(Visited 41 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Beatrice Cappelletti
Beatrice Cappelletti