Alimentazione&Salute — 18 gennaio 2017
DEPURARE L’ORGANISMO DOPO LE FESTE

Anno nuovo, tanti buoni propositi. Tra questi quello di rimettersi in riga dopo gli “sgarri” delle feste natalizie. Ci siamo lasciati a fine 2016 con alcuni consigli finalizzati a gestire gli stravizi alimentari del Natale e del Capodanno. Chi ci segue da tempo avrà sicuramente avuto modo di leggere un articolo dedicato al recupero della forma fisica dopo le feste. In ogni caso sarà certamente efficace ribadire alcuni concetti e delle piccole e semplici regole utili a riprendere il ritmo velocemente e con serenità.

Se il consumo più frequente di alcuni alimenti quali carne, latticini, grassi animali, zucchero bianco, dolci e alcolici, hanno provocato gonfiori, ritenzione e disturbi gastro-intestinali, è proprio il caso di ripristinare le buone abitudini. Vediamo come.

1. togliamo di mezzo gli avanzi delle feste, senza doverli per forza gettare nella spazzatura. La fetta di panettone avanzata può ad esempio essere un sostanzioso e graditissimo regalo ai nostri amici animali. Mettete delle bricioline in giardino o sul balcone, gli uccellini ne saranno contenti in questo periodo freddo in cui il cibo (per loro!) scarseggia

2. aumentiamo l’apporto di acqua e tisane drenanti evitando caffè, alcolici e bevande zuccherate le quali favoriscono, invece, il ristagno di liquidi

3. utilizziamo spezie ed erbe aromatiche per insaporire e limitiamo il sale

4. diamo largo spazio alle verdure crude e amare come le insalate, le cicorie, le erbe di campo e i carciofi, ideali per la depurazione del fegato

5. limitiamo la frutta a 2 porzioni al giorno, dando la precedenza ad ananas e agrumi

6. evitiamo formaggi, affettati e carni rosse e limitiamo in generale le proteine animali

7. approfittiamo del nuovo anno per rinnovare l’iscrizione in palestra. L’attività fisica dovrà essere una costante della vostra vita. Fare movimento tutto l’anno (e non solo in alcuni brevi periodi) stimolerà il metabolismo e vi permetterà di gestire gli eventuali sgarri dietetici senza effetti spiacevoli

8. evitiamo le diete lampo fai-da-te, deleterie per la nostra salute psico-fisica e pericolose per il mantenimento di un metabolismo attivo. Rivolgetevi sempre a un professionista che vi saprà guidare e seguire nel migliore dei modi nel vostro percorso

Per finire vi propongo una ricetta dal potere depurativo e diuretico, utile proprio in questo periodo di “pulizie straordinarie” dell’organismo: 

INSALATA DI SEDANO RAPA CON CAROTE

Ingredienti (per 4 persone): sedano rapa 200gr, carote fresche 200gr, olio evo, aceto balsamico tradizionale, sale marino integrale.

Procedimento: Lavate le verdure, sbucciatele e tagliatele a striscioline con lo sbuccia patate. Condite con 4 cucchiai di olio, un goccio di aceto balsamico e sale marino integrale. Lasciate riposare una mezz’oretta prima di servire.

Dott.ssa Laura Guarnacci, dietista

 HYPERLINK “mailto:guarnacci.laura@gmail.com” guarnacci.laura@gmail.com

3483731821

(Visited 20 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Laura Guarnacci
Laura Guarnacci

Dietista