Sonnino Sport — 28 agosto 2013
Equitazione: a Sonnino divertimento e risultati

Grazie alla crescita del maneggio Oxer Club tanti ragazzi si avvicinano con interesse ai cavalli raggiungendo obiettivi

Questa bellissima realtà aiuta piccoli e grandi a riscoprire l’amore per gli animali e sempre più avvicina i bambini alla natura

DSC_0455

Cresce la realtà equestre a Sonnino Scalo, con una serie di iniziative che rivalutano la realtà territoriale di un comune che riesce ad esprimere la sua eccellenza anche per quanto concerne le attività sportive. Meriti ascrivibili, in questo caso, all’attività ed alla passione del proprietario del maneggio “Oxer Club”, Luigi Cellini. A coronamento della sua passione e del suo impegno sono arrivati i risultati nell’appena conclusosi concorso presso il Centro Ippico di Borgo Hermada .A cimentarsi nella competizione domenicale i ragazzi esordienti allievi dell’istruttore Marco Mantella. Di sfondo la cornice del Centro Ippico Dell’Hermada ASD con la sua accogliente e nuova struttura sita in Terracina nella frazione di Borgo Hermada. Campi di gara splendidi con i box altrettanto accoglienti per i cavalli, oltre a tutti i confort per cavalieri e spettatori. I ragazzi si sono dati battaglia fin dalle prime categorie, iniziando dalle A60 di precisione fino alla gara di Potenza per i piu’ grandi. Tra gli allievi dell’Oxer club c’è stato l’esordio dei piccoli Alessandra Libertini, Camilla Cardarelli e Samuele Di Girolamo in sella al cavallino Rio, mentre la piccola Elena Sofia Giugno e Davide Di Girolamo si sono contesi la vittoria in sella a Zentana. Tutti con un bel percorso netto. Grandi risultati anche per le ragazze piu’ grandi dell’Oxer club: Anna Maria De Gregoris ha fatto registrare un bel percorso netto nella categoria A60 in sella a Rio, ottimo anche il suo risultato nella categoria B80 di precisione in sella a Jed, classificandosi prima ex equo e seconda per sorteggio. Meno bene nella categoria 100/110 dove, a causa di un errore all’ostacolo n.6, non ha potuto accedere alla seconda fase della gara. Per la categoria pony da segnalare l’ottimo risultato di Michela De Gregoris che in sella al suo amatissimo Pony Nitro, di proprietà del Centro Ippico Dante di Latina diretto da Vittorio Giungarelli, ha ottenuto un bel percorso netto nella categoria A60 di precisione classificandosi prima ex equo. Tutti i ragazzi sono stati premiati per l’impegno profuso in questa difficile disciplina, per la quale bisogna avere un grande amore per i cavalli. Soddisfatto anche il titolare dell’Oxer Club Luigi Cellini, che con spirito di sacrificio unito all’amore per i cavalli, da qualche anno ha creato questa bellissima realtà, che aiuta piccoli e grandi a riscoprire l’amore per gli animali e che sempre più avvicina i bambini alla natura.

(Visited 452 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Melina Santelia