Cultura Norma — 25 luglio 2018
Eventi di luglio per tutti i gusti

Storia e archeologia, teatro, tradizione, moda e cultura, musica e intrattenimento saranno gli elementi che caratterizzeranno i fine settimana a Norma, nel mese di luglio.

Diversi gli appuntamenti previsti sul “Balcone dei Lepini” per questa prima parte dell’estate.

Sarà possibile approfittare di una nuova occasione per visitare gratuitamente il Museo civico archeologico “Padre Saggi” e il Parco archeologico dell’Antica Norba nella giornata di sabato 7 luglio. Il museo sarà aperto ai visitatori dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e alle ore 16.30 visita guidata al parco archeologico. Un’ iniziativa che la direzione scientifica del museo dedica e riserva a tutti i circa mille iscritti alla pagina Fb “Amici dell’Antica Norba” e ai loro amici che potranno usufruire di un biglietto d’ingresso ridotto. Una buona occasione per ammirare le bellezze archeologiche e conoscere l’affascinante storia di Norba, sempre più sorprendente grazie ai recenti rinvenimenti.

Domenica 8 luglio è in programma l’imperdibile “Rievocazione storica”, nel corso della quale il parco archeologico di Norba tornerà ad essere teatro di sé stesso e della proprio storia. Giunta quest’anno alla sua quinta edizione, la manifestazione presentata dal Gruppo archeologico Norba, con il patrocinio del Comune di Norma-Assessorato alla cultura, la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle provincie di Fr Lt e Ri e la collaborazione delle Associazioni di Norma: Domusculta, Associazione Cavalieri, Banda Santa Cecilia, I Romantici del Liscio e l’associazione culturale fotografica Obiettivo fisso , sarà dedicata alla quotidianità della vita vissuta a Norba duemila anni fa. “E’ di scena la storia: una giornata a Norba” avrà inizio alle ore 17.00 presso Largo Caio Cestio da dove partirà il corteo di tutti i numerosi partecipanti, cittadini di Norma che per un giorno indosseranno gli abiti e rievocheranno il vissuto dei propri antenati norbani. Con il loro arrivo presso il parco archeologico, alle ore 18.00 avrà inizio la scena con gli attori delle diverse realtà teatrali locali.

Per i week end successivo, sabato 14 luglio tornerà anche la Giornata Rosa, con un evento serale alle 21.30 presso la piazza centrale del Corso, dedicato alla donna e alla sua emancipazione attraverso la moda nella società. Un percorso che attraverserà i decenni a partire dagli anni Trenta fino ad oggi, in cui sfileranno i tipici abiti del tempo, espressione di fatti, pensiero e conquiste. Un modo anche per riflettere e ricordare alcune importanti figure femminili che, operando in vari ambiti, hanno lasciato il proprio segno e contributo alla società. Un evento patrocinato dall’assessorato alle Pari Opportunità e organizzato dalla Consulta delle donne di Norma con la collaborazione del Centro Musicale Orfeo che animerà la serata con canzoni che hanno segnato le “epoche” raccontate dalla sfilata. Daniele Ricci, stilista normese, si occuperà di preparare gli abiti e vestire le modelle. Il sabato successivo la stessa piazza, centro delle serate normesi, verrà animata da un concerto rock organizzato dall’ARCON, associazione commercianti di Norma.

Ancora musica protagonista anche per il successivo e ultimo sabato del mese con il Gran Gala di ballo organizzato dall’associazione I Romantici del Liscio in programma per il giorno 28.  Domenica 29 luglio sarà la volta dell’Expo canina, manifestazione curata dal Circolo cacciatori Norma che chiuderà questo primo mese d’estate.

(Visited 10 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Beatrice Cappelletti
Beatrice Cappelletti