Bassiano Sport — 22 giugno 2012
Festa dello Sport con nuove emozioni

La Città del Divertimento e la Cooperativa Utopia 2000 hanno organizzato la terza edizione dell’evento

Chi decidesse di sperimentare diversi sport può usufruire dei pacchetti appositamente studiati dagli organizzatori i quali permettono di misurarsi in tutte le discipline

Un fine settimana di sport e non comuni sport ma attività fisiche affascinanti ed impegnative per il corpo e la mente. Dal 22 al 24 giugno saranno tante le attività svolte nel fine settimana. Canoa, arrampicata, tiro con l’arco, soft air, mountain bike, freeride, ponti tibetani, freeclimbing, cross country, bugjumping, basket pallavolo e tanto altro ancora. Ad esempio ci sarà un workshop fotografico di Daniele Bortolotta e tante altre attività culturali per tutta la famiglia. Questo interessantissimo appuntamento è giunto alla sua terza edizione e l’organizzazione è affidata alla Cooperativa Utopia 2000 e La Città del divertimento nel quale si fondono competenze di ogni tipo: dall’esperienza sportiva, con la presenza dello scalatore Daniele Nardi, e quella sociale. Bassiano per tre giorni si trasformerà nella capitale dello sport e arriveranno partecipanti da tutta la provincia per sperimentare nuove emozioni e attività poco conosciute ma non per questo meno divertenti. Chi decidesse di sperimentare diversi sport può usufruire dei pacchetti appositamente studiati dagli organizzatori i quali permettono di misurarsi in tutte le discipline. Venerdì 22 dopo la festa di apertura cominceranno le dimostrazioni degli sport così da consentire a tutti di poter scegliere la propria propensione. Già dal sabato sarà possibile partecipare attivamente alle attività messe in campo dagli organizzatori della Festa dello Sport. La bellissima cornice di Bassiano, poi, sarà il giusto completamento di un fine settimana che si annuncia scoppiettante e intenso per tutti coloro che vorranno partecipare. Per chi non desidera vivere emozioni legate allo sport c’è la possibilità di stare in piscina turistica oppure provare prodotti tipici con tutta la famiglia, praticare attività di camping e volendo c’è la possibilità di partecipare ad una visita guidata al Castello Caetani di Sermoneta. Insomma una serie di opportunità davvero imperdibili sia per i residenti dei Lepini che possono vivere una giornata diversa dal solito sia per le persone provenienti da fuori che possono trovare una Bassiano come sempre ospitale e una miriade di attività pronte per essere sperimentate anche dai principianti. L’appuntamento è, dunque, per venerdì 22 giugno, sabato 23 e domenica 24 in un appassionante susseguirsi di sfide, divertimento e sport in un paese come Bassiano capace di incantare e far vivere emozioni. Tutto è pronto e gli organizzatori si attendono una importante risposta da parte della gente pontina e tutti gli appassionati di sport.

(Visited 86 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Fabrizio Agostini
Fabrizio Agostini

Nella mia carriera giornalistica ho collaborato con diverse testate. Ho mosso i primi passi nel gruppo radiofonico Radio Immagine-Radio Latina e li sono rimasto a crescere per un lustro. A seguire ho iniziato collaborazioni con Anteprima Sport, con il Settimanale di Latina, Il Tempo, Mediasport, Il Territorio, SL 48 tv e Sportlatina.it.