Verde&Natura — 02 maggio 2018
Gli Elfi del Crepuscolo vere anime della casa

Questo mese viene dedicato agli Elfi del Crepuscolo chiamati Drakes. Questi Elfi, detti anche dell’Oscurità o delle Tenebre, sono presenti anche nell’opera letteraria “Edda” di Snorri Sturluson, rappresentati come semidivinità connesse con il mondo vegetale. Essi appartengono al lignaggio degli “Spiriti del Fuoco” e sono considerati degli spiriti domestici. Paracelso, noto medico, chirurgo e alchimista, li avrebbe chiamati “Salamandre”. I Drakes vivono nelle case degli esseri umani e sono molto legati agli uomini suggellando la loro collaborazione attraverso un vero e proprio contratto firmato con il sangue. Questi Elfi, in caso di spostamenti , trasportano moltissimi oggetti con loro: grano, cereali e persino oro. I Drakes viaggiano alla velocità del lampo nel cielo mostrandosi sottoforma di globi luminosi. Essi possono presentarsi anche sotto l’aspetto di un piccolo drago dalla coda incandescente. Questi esseri fatati sono capaci di portare ai loro padroni domestici ogni tipo di tesori come, ad esempio, burro, lardo, prosciutti, grano e oro. Purtroppo questi tesori non sono stati acquistati o comprati in maniera lecita, semmai furono arraffati a qualche innocente e inconsapevole padrone. Presentandosi la possibilità di scorgere un Drake è necessario fare molta attenzione poiché sfrecciano velocissimi lasciando dietro di essi delle scintille incandescenti correndo il rischio di scottature e di intossicazioni a causa dello zolfo sprigionato dai loro corpi. Forse nei secoli passati, erroneamente questi Elfi del fuoco furono scambiati per diavoli. Sebbene un po’ furbi, i Drakes sono fedeli servitori e una volta insediati all’interno di una casa, essi provvederanno alla cura dei cavalli e della stalla nella quale sono allocati. Inoltre, essi baderanno al granaio e al fienile del padrone, nel quale vivono, tenendoli sempre ben ordinati. È necessario sempre comportarsi in maniera adeguata e rispettosa nei confronti di un Drake poiché se si dovesse sentire deriso, lui potrebbe incenerire la stessa casa che lo ospita. La famiglia dei Drakes è originaria della Germania, essi vivono in tribù molto numerose dai nomi diversi: Furdrak, Drakel, Stopke, Gluswanz. In Germania e in Austria essi vengono chiamati Schab Ardenti o Schaub. Essi sono soliti assumere consistenza sotto forma di fasci di paglia in fiamme e di scope volanti ( difatti Schab significa covone o fascio di paglia). Attualmente, i Drakes vivono in Inghilterra e nei Paesi Scandinavi.

(Visited 17 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Cristina Villanova
Cristina Villanova