Cultura Sezze — 09 Luglio 2019
“I curato e la perpetua”, risate e riflessioni

Con lo spettacolo dello scorso 31 maggio si è conclusa la rassegna teatrale che il Comune di Sezze, col patrocinio dalla Regione Lazio, organizza ormai da diversi anniall’Auditorium Mario Costa sito nella zona Anfiteatro.

Tra le compagnie teatrali partecipanti, l’associazione culturale gruppo folkloristico città di Sezze “I Turapitto” ha presentato la commediainedita in dialetto sezzese,scritta e diretta da Piero Formicuccia, dal titolo “I curato e la perpetua”.

La storia, articolata intre attidella durata complessiva di circa un’ora e mezza,è ambientata a Sezze nei primi anni ’50 e racconta le vicende di una società,reduce dagli orrori della seconda guerra mondiale, soggiogata dai numerosi problemi legati alla ricostruzione e alla mancanza di lavoro.

Protagonisti della commedia sono un curato e la sua fedele perpetua,indaffarati nei preparativi per la visita imminente del vescovo che officerà la SantaCresima e, soprattutto, in apprensione per l’arrivo di una misteriosa lettera che dovrebbe stravolgere le loro vite.

La routinequotidianasaràpiù volte interrotta dalla visita di alcune parrocchiane preoccupate per i loro mariti, alcuni intenzionati ad emigrare in America alla ricerca di lavoro e altri impegnati nello sciopero alla rovescia.

In un momento così delicato per il suo paese, in cui padroneggia una sensazione di incertezzamista alla voglia di riscatto dalle sofferenze della guerra, riuscirà il curatoa trovare la giusta via da percorrere e rassicurare così i suoi parrocchiani?

Lo spettacolo, andato in scena lo scorso 4 maggio nell’ambito della rassegna teatrale e, fuori abbonamento, in replica il giorno successivo, è stato applaudito da un pubblico numeroso che ha apprezzato la capacità dello scrittore di raccontare argomenti di una certa importanza che hanno segnato la storia di Sezze negli anni passati, mantenendo pur sempre un tono scherzoso e leggero come è nello stile del Turapitto.

 

(Visited 2 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Avatar
Daniela De Angelis