Eventi — 25 febbraio 2014

cignonero

Per due sere l’Auditorium della Conciliazione di Roma, si riempirà dei suoni e dei movimenti di uno dei grandi classici di sempre del mondo del ballo, rivisto e reinterpretato anche secondo le originali connotazioni che un recente film di grande successo ha dato a quest’opera.

Nel teatro romano andrà infatti in scena il “Gran Galà – Il cigno nero”, uno spettacolo a cura di Daniele Cipriani, con le coreografie di Fokine, Rudolf Nureyev, Marius Petipa, Ben Stevenson, e che vanta la presenza di Ashley Bouder, prima ballerina del New York City Ballet.

Lo spettacolo vuole essere ovviamente da un lato un tributo all’opera di Tchaikovsky (con le coreografie di Metipa) e dell’altra un riconoscimento all’omonimo film, “Il cigno nero” (titolo originale “Black Swan”) del geniale Darren Aronofsky.

Un’occasione per chiunque desideri partecipare all’evento di sfoggiare l’abito più elegante e raffinato, di scegliere il profumo più adatto alla serata, e di farsi trasportare dalla forza dell’arte e del grande spettacolo.

Gli spettacoli andranno in scena rispettivamente mercoledì 2 e giovedì 3 di Aprile alle ore 21, e saranno strutturati secondo un canovaccio che vedrà nelle parti iniziali della performance il famoso “pas de quatre” che tra l’altro rappresenta, sotto forma di “divertissement”, l’ossatura del secondo atto, per poi passare al altrettanto caratteristico “Pas de deux”, ovvero il passo a due, che decreterà il momento del Cigno bianco.

Gran finale con i funambolismi del Giullare, una performance a metà strada tra danza ed acrobazie, che faranno da tamburo battente alla parte più animata dello spettacolo dedicata alla Danza Spagnola.

Ma gli occhi del pubblico saranno poi tutti per il pezzo principe della rappresentazione, quell’assolo del Cigno nero che Ashley Bouder promette di portare in scena con la leggiadria con cui l’abbiamo conosciuta in precedenti spettacoli a Milano ed a Sassari.

Leggiadria che condirà la morte del cigno sulle note di Camille Saint-Saëns e sui passi disegnati da Mikhail Fokine.

 

(Visited 74 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Elena Ridolfi