Editoriale Giugno 2013

L’arte e la cultura rappresentazione della nostra visione del mondo. Per questo è giusto dare spazio ad ogni forma d’arte. La nostra Pinacomonthly è una piccola vetrina e come obiettivo ha proprio quello di promuovere le espressioni e le opere degli artisti locali che hanno bisogno di farsi conoscere visto che non hanno nulla da invidiare a tanti altri colleghi lontani dalla Pianura Pontina e dai Monti Lepini. Per potenziare questo “comparto”, primario per la nostra rivista, questo mese abbiamo inserito anche appuntamenti di danza o spettacoli sia a Latina che a Velletri dove Lepini Magazine è protagonista. Inoltre davvero interessanti alcuni articoli riguardanti la presenza della comunità indiana nella nostra provincia, il fenomeno del solstizio presso l’Acropoli Minore di Norba oppure l’immancabile speciale sugli alberi: questo mese il Tiglio. Da non perdere il resoconto del BioBlitz 2013 in quel di Pantanello ma è anche doveroso riportare i risultati elettorali di quattro comuni del nostro territorio. Ad Aprilia e a Bassiano l’elettorato ha preferito la continuità amministrativa. Antonio Terra interpreta gli obiettivi che aveva già fissato il compianto D’Alessio mentre Domenico Guidi è “il sindaco” per eccellenza visto che i bassianesi, quando hanno potuto, lo hanno sempre eletto. Discorso diverso a Sonnino e Priverno dove è soffiato un potente vento di cambiamento. Luciano De Angelis ha vinto la tornata per pochi voti ma è per lui una svolta mentre addirittura rivoluzionario il risultato di Angelo Delogu che dopo aver vinto le primarie si è preso il comune.

(Visited 21 times, 1 visits today)