Editoriale Marzo 2013

Be nedetto XVI ha lasciato il suo incarico di guida di tutti i cattolici. Una decisione che non ha precedenti nella storia pontificia. Ma caduto un Papa se ne fa un altro e sono giorni di fermento nella Città del Vaticano dove sono già partiti i pronostici per la nuova elezione. Tra i porporati di tutto il mondo ce n’è anche uno del nostro territorio: Velasio De Paolis, cardinale sonninese piuttosto apprezzato nelle sfere vaticane. Se, come si dice in questi ultimi giorni, il prossimo pontefice sarà italiano allora il nostro De Paolis avrà qualche possibilità ma dovrà fare i conti con altre eminenze italiche di enorme spessore e di potente esposizione mediatica come Scola, Bagnasco e Bertone. Ma attenzione agli stranieri perchè sono ormai almeno due tornate che si attende la fumata bianca per un Papa di colore. Sarà questa la volta buona? Noi tifiamo De Paolis consapevoli che sarebbe un colpo davvero a sorpresa. Nel frattempo a Cori la città si sta preparando ad ospitare in estate una spettacolare manifestazione nel quale bandiere e sbandieratori coloreranno il paese per una festa che si annuncia di livello internazionale. Un appuntamento di cui andare davvero orgogliosi. Da non perdere gli speciali e in particolare quello di Pasqua sull’associazione presepistica pontina impegnata a conservare e promuovere l’arte e l’artigianato di alta qualità.

Il direttore
Fabrizio Agostini

(Visited 31 times, 1 visits today)