Attualità Priverno — 02 settembre 2016
La magia del Medioevo illumina Fossanova

Festa-medioevale-fossanova-2014_0837

Fossanova torna a vestirsi di Medioevo. Giunta alla diciottesima edizione, la tradizionale rievocazione medievale «La magia del Medioevo nel Borgo di Fossanova» si svolgerà quest’anno dall’11 al 13 agosto. Ad organizzarla sarà “L’Albero di Holda”. Tutti i soci fondatori di tale associazione, tra i quali diversi residenti a Priverno e Fossanova, sono stati i principali ideatori e attuatori della manifestazione dell’anno passato, che ha visto, nonostante le avverse condizioni atmosferiche, la partecipazione di circa quattordicimila turisti. Grazie proprio all’esperienza della scorsa edizione e alla decennale attività, in questo e in altri campi, svolta sul territorio laziale che i soci de “L’Albero di Holda” ambiscono a realizzare un evento che possa richiamare l’attenzione del grande pubblico e aumentare così la partecipazione dell’anno passato. Un obiettivo questo che vorrebbero raggiungere attraverso innanzitutto la condivisione dello stesso e in collaborazione con la cittadinanza di Priverno e Fossanova coinvolgendo oltre dieci associazioni locali. Tutto ciò ovviamente tenendo conto da una parte della preziosità del luogo e dall’altra prestando particolare attenzione alla stessa rievocazione (soprattutto ai costumi), agli spettacoli, alle attività artistico-culturali e artigianali e alle proposte enogastronomiche. Insomma, tutto deve rispettare e rispondere al periodo medievale dell’Abbazia cistercense di Fossanova. Nei tre giorni della manifestazione sono previsti convegni, seminari, concerti, spettacoli teatrali, danze, giocolieri, cucina medievale in banchetti e taberne, arte delle milizie con accampamenti, arcieri, balestrieri, cavalieri, macchine da guerra e armigeri pronti a sfidarsi in duello, antichi mestieri e fiere. L’edizione di quest’anno verrà inaugurata con un corteo che partirà l’8 agosto da Priverno e, dopo aver percorso la Via Francigena, arriverà a Fossanova. La partenza del corteo sarà salutata dall’Amministrazione comunale e dall’Associazione «Palio del Tributo di Priverno». Parteciperanno al corteo le oltre dieci associazioni locali che collaboreranno alla realizzazione della stessa manifestazione.

(Visited 32 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

redazione