Attualità Sezze — 25 Giugno 2020
La statua di San Lidano “minaccia” la giunta

Archiviato il primo anno di cantiere chiuso e di lavori interrotti per comprendere se le procedure utilizzate fossero state corrette, il tema della statua di San Lidano che dovrebbe sorgere all’interno del belvedere adiacente la cattedrale di Santa Maria torna prepotentemente d’attualità, con diverse prese di posizione, anche di noti esponenti del partito del sindaco ma fuori dalla vita politica della città, che hanno minato proprio la sicurezza del primo cittadino rispetto a quello che si deciderà di votare in consiglio comunale il prossimo 10 giugno. Anche alla luce dell’intervento di Eramo, che tra le altre cose ha detto come una scelta non condivisa sia una divisione poco opportuna, la sensazione è che all’interno della maggioranza le posizioni non siano state valutate e non si sia ragionato sulle diverse eventualità, anche quella di un posizionamento diverso all’interno della stessa piazza. A nessuno, né all’interno del Pd né all’interno della stessa maggioranza, sarebbe stato chiesto di esprimere la propria opinione e, come conseguenza, da una parte chi ne aveva una potrebbe aver deciso di conservarla e portarla avanti, dall’altra chi non ne aveva potrebbe aver preso atto che alla fine la tanto sbandierata collegialità e collaborazione tra le parti chiamate in causa è rimasta solo sulla carta, nonostante fosse un principio che spinse il sindaco a ritirare le sue dimissione nella primavera del 2019. E proprio sulla parola dimissioni si concentra l’attenzione della cittadinanza, considerando che il primo cittadino non ha mai nascosto il suo sostegno al progetto e questa volta, sebbene possa nuovamente ricorrere alla frase “O si vota favorevolmente o si va tutti a casa”, nessuno gli garantisce che tutti saranno allineati a quella che resta una sua idea e sulla quale in nessuna occasione, né in consiglio né nelle varie commissioni, si è chiesto il parere della sua squadra. Sul tavolo il 10, comunque, oltre ad una riflessione sulla tenuta della maggioranza, si potrebbe ipotizzare anche una questione legata al prossimo mandato.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Avatar
Simone Di Giulio