Latina Sport — 01 aprile 2014
Latina Calcio, il sogno ad occhi aperti continua

I nerazzurri sorprendono di giornata in giornata e nel mese di marzo avranno un tour de force decisivo in chiave play off

Il Latina nel mese di marzo capirà davvero dove potrà arrivare. I nerazzurri hanno un calendario farevole

Francesco+De+Rose+Latina+Calcio+v+Reggina+GfC5Y73rReNl

Alzi la mano chi se lo sarebbe mai aspettato un inizio campionato così per il Latina. Il capoluogo dopo tanto pane e cicoria si gode un momento storico dietro l’altro nel calcio. I risultati, poi, hanno portato grande entusiasmo in tutta la città e così il Francioni è sempre pieno. La media di 5mila spettatori paganti sono la dimostrazione più lampante del buon lavoro svolto dalla società, dallo staff tecnico e da una rosa che raccoglie risultati divertendosi. Fino ad ora lo sbalorditivo cammino dei pontini ha portato in dote una salvezza quasi certa. La quota psicologica di 45 punti è ormai ad un passo e a quel punto anche i più scaramantici dovranno lasciare spazio ai sogni più sfrenati e pensare ai play off, parola solo immaginata durante l’estate. La matricola terribile sta facendo leva su un gruppo eccezionale e su un calcio semplice proposto da Roberto Breda, un inno alla concretezza assolutamente condivisibile in un campionato lunghissimo e colmo di insidie. Il Latina nel mese di marzo capirà davvero dove potrà arrivare. I nerazzurri hanno un calendario tutto sommato farevole visto che avrà tre gare in casa e due in trasferta in questo mese terribile. Dopo il match che la vedrà protagonista al Rigamonti (dove non sono escluse sorprese visto il momento non certo idilliaco dei lombardi) Jonathas e compagni ospiteranno il Trapani, altra grande sorpresa di questo torneo, poi nuova trasferta a Modena, campo sempre caldo, e infine due partie in pochissimi giorni al Francioni: prima il Pescara e poi Carpi. Insomma il Latina visto fino ad ora può raccogliere ancora grandi soddisfazioni. Il potenziale tecnico è effettivamente indiscutibile perchè la società non ha lesinato sforzi nel mercato estivo e in quello di riparazione invernale. Non si vuole lasciare nulla al caso per ottenere un risultato prestigiosissimo. Il pubblico segue estasiato ed orgoglioso non facendo mai mancare il calore alla squadra, neanche nella trasferta più scomoda. Grazie a questo splendido connubio di tutta la città Latina può crescere ancora e segnare la sua storia. Chi ha seguito i nerazzurri sui campi polverosi in giro per il Lazio può gonfiare il petto e dire che questa squadra può continuare a sognare ad occhi aperti. La classifica è da stropicciarsi gli occhi ma occorre non mollare perchè a marzo c’è il bivio: accontentarsi di una salvezza tranquilla oppure affrontare con fame sportiva ogni singola sfida per puntare direttamente al bersaglio grosso. I tifosi rimangono vicini alla squadra e sono pronti a vivere il finale di stagione tutto d’un fiato in attesa di nuove gioie.

(Visited 54 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Fabrizio Agostini
Fabrizio Agostini

Nella mia carriera giornalistica ho collaborato con diverse testate. Ho mosso i primi passi nel gruppo radiofonico Radio Immagine-Radio Latina e li sono rimasto a crescere per un lustro. A seguire ho iniziato collaborazioni con Anteprima Sport, con il Settimanale di Latina, Il Tempo, Mediasport, Il Territorio, SL 48 tv e Sportlatina.it.