Attualità Sezze — 18 luglio 2016
Le tradizioni dei nativi americani in 4 giorni

Seminario

Una quattro giorni ricca di misticismo ed emozioni che coinvolgerà il territorio pontino nella metà del mese di luglio. Protagonista assoluto della serie di eventi organizzati dall’associazione culturale Keter sarà Victor Hugo Paz Alvarez “Fratello Ichu”, laureato in Economia, professore di Belle Arti, che 36 anni fa ha fatto una scelta di vita, quella di seguire la filosofia dei Nativi, la Crescita e la Ricerca della Spiritualità dell’Uomo; nel 2001/2003 Hermano Ichu viene invitato da Papa Giovanni Paolo II sia in Vaticano che nella residenza estiva di Castelgandolfo. E’ Ambasciatore di Pace Universale, “Orgoglio Nazionale del Perù” per le opere svolte nel suo Paese e all’estero e candidato al Nobel per la Pace. Il 12 luglio il primo evento, la capanna sudatoria (Wasi Yaku), una delle cerimonie più importanti della purificazione dei nativi americani. Il rituale simboleggia il ritorno al grembo materno di Madre Terra, ed è una forma di purificazione sacra sia fisica che spirituale, propiziatoria per la guarigione e indispensabile per poter poi compiere qualsiasi altra cerimonia. Il sudore, causato dal calore e dal vapore dell’acqua sulle pietre, aiuta ad eliminare tossine e impurità. Le preghiere, i canti sacri, il Sacro Fuoco e gli spiriti della Ruota di Medicina conducono, dall’interno della capanna buia e calda, ad infiniti spazi interiori. Lo scopo è quello di liberarsi dei pesi che gravano sulla propria identità fisica, spirituale e sulle relazioni e permette quindi di vivere quotidianamente in modo più chiaro e consapevole. Straordinariamente, Hermano Ichu la realizzerà presso la sede dell’associazione Keter, a Sezze in via Chiesa Nuova snc. Il 15 luglio, invece, dopo una due giorni a Bisceglie in una serie di attività nel centro messo a disposizione dall’Arci, si tornerà in terra pontina, e precisamente nell’oasi faunistica di Pantanello, nel complesso del giardino di Ninfa. Alle 19:30 di venerdì si terrà una presentazione degli eventi all’interno della Sala Conferenze, mentre il giorno successivo, sabato 16 luglio dalle 20 in poi si svolgerà la cerimonia degli 8.000 tamburi a servizio del Cerchio Sacro della Nuova Alleanza. Le manifestazioni termineranno nella giornata di domenica, quando a partire dal mattino alle 10 si preparerà il rito della Ruota di Medicina, mentre nel pomeriggio la cerimonia di purificazione con il sacro fumo e le piume di aquila. L’incasso sarà interamente devoluto al Centro de Exploraciones Nativas Hermano Ichu.

(Visited 38 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

redazione