Cultura Latina — 11 Gennaio 2020
Mai più violenza contro le donne, l’evento

“La vita ci insegna che bisogna volare alto” scriveva Alda Merini ma la violenza spinge in basso l’umanità tutta. La violenza cesserà solo quando gli esseri umani condanneranno nel cuore ogni tipo di violenza, contro persone, animali, cose, idee, Paesi, ideali. In occasione della Giornata Contro la Violenza sulle Donne, tra le tante belle ed emozionanti manifestazioni nel territorio lepino spicca l’evento AMORE SICUREZZA DONNA organizzato dal Cif di Latina, Centro Italiano Femminile, presente a Latina dal 1947. Padrona di casa Fiorella Mancini, Presidente Cif di Latina che ha gentilmente ospitato presso la Casa del Combattente diverse voci, col saluto iniziale del sindaco Damiano Coletta e l’invito al Rispetto tra tutti gli esseri umani. Un pubblico numeroso ha potuto godere dei contributi di Patrizia Ciccarelli, Assessora alle Politiche di Welfare, di Veronica Manfrin, Psicologa, di Marita Ricagni, Presidente Regionale del Cif, i Ragazzi della Vigormusic hanno letto diverse testimonianze di donne vittima della violenza domestica e presentato il corto “Donne Allegre” per condannare il dramma della prostituzione, sottolineando la prepotenza che a volte si fa indifferenza, l’uso e l’abuso della donna, la violenza fisica, verbale, metalinguistica. La regista Donatella Cotesta ha recitato un brano dal film “La Ciociara” vibrante di dolore e orgoglio, passando in sala tra i presenti, il Maestro Francesco Molinari ha cantato diverse canzoni, accompagnandosi con la chitarra, come un moderno rapsodo. La sala era adornata dei quadri maestosi e colorati della valentissima artista latinense Milena Petrarca, Presidente Campania Magna Grecia Lt-NewYork, vibranti di femminilità e bellezza. Tra il pubblico Flora Rucco, artista e critica d’Arte; Angela Maria Tiberi, poeta e Presidente DILA Italia; Abbè Laurent Kpogo, ViceVescovo di Lomè; Mileda Polizzi, Presidente Fidapa; Gianna Castellitto, VicePresidente INR WHEEL; Carmen Milluzzo, Ispettrice Crocerossine; Eugenio Annino – Presidente Serra Club; Franco Federici, Presidente della FedelissimaOnlus; Giorgio Loddo di UCID; Franco e Laila Pitton del Rotary Club di Pomezia, Francesca Maroso, Presidente Provinciale Cif. “E’ la cultura, l’atteggiamento, il modo di esprimersi ogni giorno che va cambiato, che deve virare verso il Rispetto”. Questo è il messaggio che come un seme rimane di questo bell’evento che si è concluso con un breve ma potente concerto del Gruppo Cantautorando di Latina. Ad Maiora!

(Visited 11 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Avatar
Lucia Fusco