Attualità Bassiano slider — 26 Dicembre 2019
Piante e Ossigeno per la svolta “green”

Il prossimo 21 novembre, in occasione della Festa dell’Albero, la Regione Lazio inizierà a mettere in pratica un’idea lanciata nei mesi scorsi, quella relativa alla piantumazione di circa 6 milioni di alberi in tutto il territorio regionale, inquadrata nel più vasto progetto chiamato “Ossigeno”. La svolta “green”, attraverso vari progetti ed azioni importanti per la tutela dell’ambiente, che vede da tempo impegnati gli uffici della Pisana non è passata inosservata a Bassiano e nei giorni scorsi la giunta comunale presieduta da Domenico Guidi ha deciso di partecipare all’ambizioso progetto votando favorevolmente la propria adesione, nello spirito che gli alberi sono una risorsa fondamentale e che i loro benefici vanno dalla riduzione di CO2 nell’aria alla prevenzione del dissesto idrogeologico. L’ente ha quindi presentato la propria candidatura, sottoscrivendo la nota della Regione Lazio e rendendosi disponibile ad accogliere il contributo che la stessa Pisana inizierà a fornire dal prossimo 21 novembre, quando si inizierà a piantare i 6 milioni di alberi, uno per ogni abitante laziale, nelle aree verdi e all’interno delle aree urbane del territorio laziale. La stessa Regione, comprendendo le difficoltà finanziarie delle amministrazioni locali, aveva chiesto che venisse presa in considerazione la necessità di programmare nel Bilancio ulteriori interventi di piantumazione nel territorio comunale. Il Comune di Bassiano, nel frattempo, ha spedito alla Regione una nota nella quale mette a disposizione le aree verdi presenti sul territorio comunale. Le opere necessarie alla piantumazione saranno totalmente a carico della Regione Lazio, ad eccezione della successiva manutenzione delle piante.

(Visited 11 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Avatar
Simone Di Giulio