Schiavi di Nessuno — 29 dicembre 2011

In piazza Tahrir non ci stanno! Dopo aver mandato a casa Mubarak non si sono piegati ai militari che sono saliti ai palazzi del potere. Sono loro che vogliono eleggere i loro rappresentanti. Sono loro che vogliono essere protagonisti del loro futuro, delle sorti del loro Paese. Stanchi di essersene stati per anni alla finestra, consapevoli dell’impotenza a cui li condannava la dittatura, non hanno alcuna intenzione di aspettare. Un fiume di gente colora le città fino ad ora intorpidite dal giogo del potere. Non saranno certo i militari a bloccare questa piena che sembra non avere argini. Le strade sono affollate e le piazze gremite, migliaia di manifestanti urlano quello che per anni e stato un tabù: LIBERTA’!

(Visited 29 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

redazione