Schiavi di Nessuno — 25 settembre 2012

All’ospedale Sant’Andrea di Roma si gira un film! Ah no, è la Polverini che deve operarsi! Questa volta è il ciclone Renatina ad essere vittima del suo stesso “occhio”. L’opposizione in consiglio regionale, per primo Enzo Foschi del Pd, l’accusa di aver preso possesso di un intero reparto ospedaliero per sottoporsi ad un interventi chirurgico; da Piazza Pulita (il programma di Formigli su LA7) emerge che, agli ausiliari addetti al riordino del reparto, è stato detto che quella zona andava allestita per girare un film. Si prospettano fuoco e fiamme sulla vicenda; all’interrogazione dell’opposizione in sede di consiglio, al fine di appurare la veridicità della faccenda, segue la secca smentita del legale della governatrice che promette un’azione penale e civile contro l’onorevole democratico. Se il tutto fosse vero, non ci sarebbe poi così tanto da stupirsi; dopo la discesa dall’alto, in elicottero, alla festa del peperoncino di Rieti, possiamo ritenerci fortunati se non ha optato per la stessa entrata, in sala operatoria…

(Visited 41 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

redazione