Schiavi di Nessuno — 27 novembre 2012

L’opinione pubblica ha chiesto a gran voce che si riducessero i costi della politica; l’esecutivo ha varato il taglio di 35 enti provinciali. In realtà si arriverà ad un risparmio che è prossimo allo zero. Sicuramente ci sarà un minimo risparmio sui costi politici dell’ente, ma tutti gli altri? Si manderanno a casa funzionari e dipendenti a vario titoli? Io non credo proprio. Di sicuro ci saranno tutta una serie di incognite per il corretto funzionamento di quei servizi che fino a ieri le province garantivano (uffici di collocamento, le strade, le scuole provinciali, etc…) e che ora non si capisce bene a che debbano essere demandati. Purtroppo la tanto declamata spendig review per gli enti provinciali non produrrà i risparmi sperati ma renderà, quasi sicuramente, più complicato il funzionamento di una serie di funzioni finora garantite dagli enti intermedi. Governo e opinione pubblica hanno ottenuto la loro vittoria di Pirro.

(Visited 31 times, 1 visits today)

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Andrea Schiavi
Andrea Schiavi