Sermoneta slider Speciali — 18 ottobre 2017
Sermoneta World, un Sentiero di turismo e cultura

Un progetto ambizioso che mira ad elevare Sermoneta e le sue bellezze nel gotha del turismo e della cultura internazionale. Si può riassumere così “Sermoneta World”, iniziativa portata avanti dalla Cooperativa “Il Sentiero” in stretta collaborazione con il Comune di Sermoneta e la Regione Lazio. Il progetto nella sua interezza verrà presentato a Sermoneta a fine mese con tante novità e tante sorprese. Di sicuro un troncone importante di “Sermoneta World” sono gli Ecotour, ovvero pacchetti turistici diversificati e personalizzati a diposizione dei visitiatori che consentono di far vivere un’esperienza sempre diversa ai partecipanti. Nello specifico è possibile scegliere tra l’Ecotour Naturalistico con il bellissimo Giardino di Ninfa protagonista unita all’esperienza della canoa sul Fiume Cavata. Sono stati pensati anche Ecotour più specifici per la cultura come l’Ecotour del Borgo con un focus particolare sul Castello di Sermoneta, le bellezze appunto del borgo del paese oltre all’escursione sul Cavata. L’Ecotour Culturale è destinato a chi desidera vivere Sermoneta nella sua interezza con Ninfa, Castello, Borgo e infine l’Abbazia di Valvisciolo. Non sono lasciati da parte coloro che desiderano l’avventura con l’Ecotour nei Sentieri con escursioni nei viottoli e nei sentieri che costeggiano e circondano la stessa Sermoneta. Infine l’Ecotour Sportivo dedicato al chi ama vivere il paesaggio in bicicletta e vivere esperienze più movimentate. Sermoneta World, però, non è solo Ecotour ma rappresenta anche un ponte verso i visitatori esteri come il progetto “L’italiano in Italia”  finalizzato a studenti stranieri, nello specifico a 8 tra statunitensi e russi giunti nel territorio pontino proprio per imparare la lingua in un veloce stage e naturalmente vivere le meraviglie sermonetane a bocca aperta. Tra loro anche un rappresentante dell’ambasciata statunitense in Italia. Scoprire Sermoneta attraverso “Sermoneta World” è uno stimolo per chi vive sul territorio e può cogliere l’occasione di ammirare le bellezze nostrane ma anche per turisti italiani e internazionali capaci di capire il valore di luoghi incantati dei Monti Lepini e della Pianura Pontina.

Articoli correlati

Condividi

Autore dell'articolo

Fabrizio Agostini
Fabrizio Agostini

Nella mia carriera giornalistica ho collaborato con diverse testate. Ho mosso i primi passi nel gruppo radiofonico Radio Immagine-Radio Latina e li sono rimasto a crescere per un lustro. A seguire ho iniziato collaborazioni con Anteprima Sport, con il Settimanale di Latina, Il Tempo, Mediasport, Il Territorio, SL 48 tv e Sportlatina.it.